Di cosa parliamo?

Per lavoro, per scelta, per circostanza, mi capita spesso di viaggiare. Non troppo spesso: spesso. Grandi fotografie non le so fare, diari di viaggio li ho tenuti un paio di volte ma sono troppo impegnativi, e io volevo comunque un modo per condividere le mie impressioni sui posti che visito. Dal momento che un blog di viaggio era non solo banale ma anche complicato da gestire (visto che viaggio troppo per fermarmi a fare il punto della situazione e al contempo non viaggio abbastanza in posti nuovi per scrivere post sul mio itinerare con un ritmo interessante) ho deciso di ampliare il concetto facendo quello che mi riesce bene: spiegare in parole semplici concetti altrettanto semplici, ma che la gente cerca di ammantare di complessità. Una raccolta di punti di vista, in pratica.

Cosa NON troverete qui:
– Belle fotografie (patti chiari, amicizia lunga);
– Lunghissime digressioni sull’Universo, la vita e tutto il resto;
– Intenti di voto, polemiche, esternazioni di odio verso l’Umanità.

Cosa troverete qui:
– Come mi sono sentito atterrando a Bruxelles dopo aver preso il sesto aereo in sette giorni;
– Un parallelismo tra il paradigma MapReduce e la scelta di una pizza;
– Elenchi puntati (gli Ingegneri adorano gli elenchi puntati).

Insomma, non aspettatevi grandi cose: girovago, mi guardo attorno, penso cose strane e a volte le scrivo qui. Tanto poi, alla fine, torno sempre a casa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...